Le albe che saranno

All’apice dello scoccare della mia ennesima ultima freccia di forza,

È proprio all’apice che mi hai detto

“Voglio andare a scherzare con la Morte, come faccio sempre ormai. Mi accompagni?”

E io mi sento pieno di coraggio quando lo capisco

Che sono sempre stato un cazzo di pagliaccio.

“Aspetta un secondo. Prendo il fucile.”